Il Centro direzionale, business center del capoluogo campano, sorge in una zona strategica e allo stesso tempo difficile, un’area di frontiera in un quartiere che un tempo era un polo produttivo. Guardandolo dall’alto somiglia ad un piccolo carciofo di metallo cresciuto tra carcasse post industriali. Durante la giornata è una zona ricca di movimento che si chiude in se stessa man a mano che le luci degli uffici si spengono.

In questa cornice l’evento Souds Food acquista una valenza diversa perché regala energia positiva ad un luogo attraversato dalle sole scosse dell’economia. O, semplicemente, regala una vera “pausa” pranzo, un momento di distacco completo dalle chiacchiere lavorative.

Il format creato dall’Associazione Frammenti è semplice e allo stesso tempo vincente: buon cibo, buona musica in un orario in cui si scappa, si corre, in cui il termine “pausa” è dimenticato. Un momento diverso che spezza la monotonia e aiuta a ricaricarsi. Ma, soprattutto, è un evento culturale in un luogo non adibito a questo e dimenticato da ogni manifestazione di matrice non economica.

La cultura è uno strumento fondamentale di recupero e di cambiamento, e speriamo che questo possa essere l’inizio di una serie di eventi a cascata che facciano rivivere questo luogo, donino all’area e, di riflesso al quartiere, una nuova spinta, un nuovo modo di essere concepito, vissuto e non essere visto come luogo di “passaggio” in cui, però, si sosta per molte ore al giorno.

Questo è l’obiettivo di Sounds Food, per questo secondo appuntamento ospiteremo i Taraf de Funiculàr! Folk-o-Nauts​, un gruppo di musica folk che ha la capacità di miscelare melodie lontane, dall’Irlanda alla Transilvania, un piccolo viaggio tra paesini dimenticati e vicoli cittadini.

Ti aspettiamo, giovedì 30 dalle ore 13,00 alle 14,30!

Costo pranzo più concerto 7,00 €